Legge elettorale: dalla Cassazione via libera al referendum

Ora gli atti alla Consulta

Con ordinanza depositata ieri l'ufficio centrale della Cassazione ha dato il via libera -per quanto di sua competenza- al quesito referendario per l'abolizione della quota proporzionale

del 'Rosatellum', proposto da otto consigli regionali guidati dalla Lega e dal Centrodestra. Adesso gli atti passano alla Consulta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA