Iraq: CSD, Italia resti in aree crisi

Consiglio Supremo Difesa, sviluppare strategie antiterroriste

(ANSA) - ROMA, 11 NOV - "Il recente attacco al nostro contingente in Iraq conferma che il terrorismo transnazionale resta la principale minaccia per l'Italia e per tutta la Comunità Internazionale. È necessario continuare a garantire la nostra presenza nelle principali aree di instabilità e contribuire con decisione alle strategie tese a sviluppare un efficace sistema di contrasto comune al fenomeno". E' quanto si legge nel comunicato finale del Consiglio Supremo di Difesa.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA