Fratoianni, su Rete 4 scena disgustosa

Mi auguro che anche i vertici di Mediaset se ne siano resi conto

(ANSA) - ROMA, 8 NOV - "Mi auguro davvero che quello che i telespettatori hanno visto ieri sera su Rete4 non si ripeta mai più. Vedere una giornalista esser pesantemente apostrofata e minacciata da un figuro, famoso solo per i suoi arresti e i suoi tatuaggi di Hitler, senza che ci fosse una reazione degna di questo nome da parte del conduttore (eccetto la generosa reazione di Vauro) dà il segno del livello a cui siamo arrivati in questo Paese". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana-Leu dopo le polemiche scoppiate dopo la trasmissione televisiva di ieri sera su Rete4.
    "Mi auguro che anche i vertici di Mediaset - conclude Fratoianni - se ne siano resi conto, e trovino i dovuti accorgimenti perché non si ripetano scene cosi disgustose. Cosi come gli organi di garanzia dei giornalisti predano i dovuti provvedimenti."

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA