Prodi avverte: 'I partiti personali funzionano una sola volta'

Per il professore 'l'uscita di Renzi era prevedibile', ma non influirà sulla tenuta del governo

"I partiti personali funzionano la prima volta, ripeterli crea problemi. La scelta di Renzi di staccarsi dal Pd era prevedibile ma è 'ugualmente inspiegabile nei tempi', ma non influirà sul governo, perché un eventuale distacco 'sarebbe palese e quindi lo pagherebbe più di prima". Intervistato da "La Repubblica", Romano Prodi parla così della situazione politica italiana e dell' Europa.

'Il Pd ha un futuro - dice - se ritrova la sua anima di sinistra ma soprattutto riformista, l'esecutivo può durare se affronta i problemi, primo tra tutti l'evasione fiscale'

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA