'Donne in vetrina per più turismo', bufera leghista Toscana

Proposta-choc agita Consiglio regionale, svelata da Monni (Pd)

(ANSA) - FIRENZE, 20 SET - "Donne in vetrina per favorire il turismo". E' la proposta che il consigliere regionale della Lega in Toscana, Roberto Salvini, ha avanzato parlando di prostituzione nella commissione regionale sviluppo economico. A riferire la notizia, pubblicata da 'Repubblica' e 'Il Tirreno', è stato il consigliere del Pd in Regione Monia Monni, che era presente alla riunione.
    "Se mezza Europa ci investe in quell'indirizzo... - ha detto Salvini - Non ce lo vogliamo togliere il prosciutto dagli occhi? Io sono stato 20 anni fa alle fiere in Germania, in Olanda è uguale, in Austria è uguale, in Francia è uguale: troviamo le donne in vetrina. E' un turismo anche quello". Monia Monni ha pubblicato su Facebook il video con le affermazioni di Roberto Salvini, per le quali si è detta indignata e disgustata.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA