Figlio Salvini su moto d'acqua, tre poliziotti indagati

Interrogati alla presenza avvocati per episodio con giornalista

Sono stati interrogati ieri in Procura a Ravenna alle presenza dei loro avvocati, da indagati, tre poliziotti della scorta dell'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, sull'episodio verificatosi a Milano Marittima, il 30 luglio quando il figlio del leader del Carroccio fece un giro in mare su una moto d'acqua della Polizia pilotata da un agente. I tre sono stati formalmente identificati, dopo richiesta al Viminale, per ciò che segui l'episodio, quando un giornalista di Repubblica cercò di riprendere la scena

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA