Salvini, Lerner? questi non sono giornalisti (2)

(ANSA) - MILANO, 16 SET - "Questi qua non sono giornalisti.
    Spesso e volentieri sono calunniatori" ha osservato Salvini subito aggiungendo che comunque "non si tocca mai nessuno neanche con un dito".
    "Chiunque a casa mia - ha concluso - è rispettato e riverito.
    Che Repubblica ogni giorno mi insulti, che Gad Lerner passi la vita a insultarmi, e Saviano, e Tizio e Caio... secondo me il giornalista dovrebbe essere superiore a certe cose".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA