Andrea Martella all'Editoria, parlamentare da 4 legislature

51 anni, veneziano, è il coordinatore della segreteria del Pd

Parlamentare nelle precedenti quattro legislature, cinquantuno anni appena compiuti, anima del centrocampo della nazionale parlamentari di calcio, Andrea Martella è il nuovo sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'editoria. Attualmente coordinatore della segreteria del Pd di Nicola Zingaretti, Martella è stato anche coordinatore della mozione di Andrea Orlando alle primarie del 2017, e da allora fa parte di questa area del Pd.
    Veneziano, Martella ha esordito in politica quando ancora c'era il Pci, come amministratore a Portogruaro, ricoprendo poi diversi incarichi di partito a livello regionale nel Pds e nei Ds. Avvicinatosi all'area di Walter Veltroni, nel 2001 compie il balzo e viene eletto per la prima volta alla Camera, nel listino proporzionale in Veneto. Verrà rieletto nel 2006, nel 2008 e nel 2013, mentre l'anno scorso non si è ricandidato. A livello parlamentare Martella nelle diverse legislature è stato membro delle commissioni Attività produttive (si è interessato alla Chimica in particolare agli stabilimenti di Porto Marghera), Ambiente e Infrastrutture, e nel governo ombra di Walter Veltroni è stato ministro delle Infrastrutture.  
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA