De Cristofaro, all'Istruzione con un passato nel Prc

Da coordinatore Giovani Comunisti a Sel, da oggi sottosegretario

Giuseppe De Crisofano, 48 anni, laureato in Giurisprudenza, sposato, due figli, è da oggi, uno dei sottosegretari all'Istruzione. È stato Coordinatore Nazionale dei Giovani Comunisti, l'organizzazione giovanile del Partito della Rifondazione Comunista, dal 1996 al 2001 (anno in cui è stato tra i portavoce nazionali del Genoa Social Forum) ed in seguito segretario della Federazione di Napoli di Rifondazione.
    Alle Politiche del 2006 è stato eletto deputato nelle liste di Rifondazione Comunista, nella circoscrizione Campania 1, ricoprendo anche la carica di segretario regionale del partito. Alle elezioni del 2008 è stato ricandidato, sempre nella circoscrizione Campania 1, alla Camera tra le file de La Sinistra l'Arcobaleno, ma non è stato rieletto in Parlamento, a causa del mancato raggiungimento del quorum da parte della lista.
    All'inizio del 2009 è uscito da Rifondazione comunista per contribuire alla nascita del Movimento per la Sinistra, che poi ha aderito a Sinistra Ecologia Libertà, di cui è stato eletto segretario provinciale a Napoli. Alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 è stato eletto senatore con il partito di Nichi Vendola. Con lo scioglimento di SEL, è confluito in Sinistra Italiana, di cui dopo il congresso del febbraio 2017 è divenuto coordinatore della segreteria nazionale. Alle elezioni politiche del 2018 è stato candidato al Senato con Liberi e Uguali, senza essere eletto.  
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA