Conte: leader incolpa altri per salvarsi

Premier punge Salvini nella sua replica al Senato sulla fiducia

(ANSA) - ROMA, 10 SET - "Assegnare ad altri le proprie colpe è il percorso più lineare per essere deresponsabilizzati a vita, un modo certo, non il migliore, per salvare la propria leadership. Errare è umano, ma dare agli altri le proprie colpe è il modo migliore per conservare la leadership del proprio partito". Così il premier Giuseppe Conte nella replica in Senato, alludendo a Matteo Salvini che era intervenuto in precedenza nel dibattito sulla fiducia al nuovo governo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA