Governo: ecco il "decalogo" del programma M5s

Dal taglio dei parlamentari alla tutela dell'ambiente passando per la riforma della giustizia, del sistema bancario, del conflitto di interessi.

 Dal taglio dei parlamentari alla tutela dell'ambiente passando per la riforma della giustizia, del sistema bancario, del conflitto di interessi. Sono alcuni dei punti contenuti nei "10 impegni" annunciati dal Quirinale da Luigi Di Maio sui temi che il M5s vuole siano portati avanti in un nuovo governo.

1) TAGLIO PARLAMENTARI. E' il punto che il capo politico del M5s ha messo in primo piano al termine delle consultazioni: "deve essere un obiettivo di legislatura" precisa

2) MANOVRA. "deve essere equa" e contenere la sterilizzazione dell'aumento dell'Iva, il salario minimo, il taglio del cuneo fiscale e misure a sostegno delle famiglie, della natalità, dei disabili e per l'emergenza abitativa. "Avevamo promesso di abbassare le tasse alle imprese che assumono e va fatto. E va dichiarato illegale uno stipendio di 2 o 3 euro l'ora" dice.

3)AMBIENTE. "Serve un cambio di paradigma" precisa Di Maio che annuncia gli obiettivi di un'Italia al 100% Rinnovabile, di un Green New deal per l'utilizzo di fonti rinnovabili di energia. "I piani di investimento pubblici dovranno avere al centro la tutela dell'ambiente" e affrontare "il nodo dei cambiamenti climatici". E basta inceneritori, No alle trivelle , Sì all'economia circolare. "serve poi una legge sui rifiuti zero e sugli investimenti alla mobilità sostenibile".

4) INFORMAZIONE. Il M5s punta ad una legge sul conflitto di interessi e alla riforma della RAI, ispirata al modello della Bbc inglese. "Se i cittadini pagano il canone hanno diritto ad una tv di qualità" dice

5) GIUSTIZIA E CSM. "Dobbiamo dimezzare i tempi della giustizia e riformare i modi di elezione del Csm. I cittadini e le imprese hanno bisogno di una giustizia efficace e veloce" dice Di Maio.

6) AUTONOMIA. differenziata e riforma enti locali. Va completato il processo e avviato un piano di cancellazione degli enti inutili

7) LEGALITA'. Carcere per i grandi evasori, inasprimento delle pene per i reati finanziari e per chi organizza i traffici illeciti e serio contrasto a chi organizza l'immigrazione clandestina

8) SUD. Serve un piano straordinario di investimenti per il Sud che contempli anche la creazione di una banca pubblica per gli investimenti

9) BANCHE. Per il M5s occorre una riforma sistema bancario che separi le banche di investimento dalle banche commerciali .

10)TUTELA DEI BENI COMUNI. Dalla scuola all'acqua pubblica fino alla sanità e passando per le infrastrutture che "appartengono ai cittadini" e revisionando le concessioni autostradali.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA