Sicurezza bis: maggioranza tra 156 e 159,rebus dissidenti M5S

Fdi si asterrà. Ancora non chiara linea malpancisti Movimento

Si aggira tra i 156 e i 159 voti il range dei numeri della maggioranza al Senato che potrebbe votare sì alla fiducia al dl sicurezza bis questa sera. Sotto 161, quindi. ma senza che ci siano rischi per il provvedimento visto che Fdi ha annunciato l'astensione - che a Palazzo Madama non vale più come voto contrario - e FI resterà in Aula ma non parteciperà al voto. Il vero nodo però è la tenuta dell'alleanza M5S-Lega rispetto alla quota 161 della maggioranza assoluta. I giallo-verdi, al Senato contano su 165 senatori. A loro vanno aggiunti i due membri del Maie, presente anche lui nell'esecutivo. Fonti di governo M5S invitano a tenere come punto di riferimento il voto sulla fiducia al dl crescita, che ebbe 158 sì.

Questa volta, tuttavia, i voti favorevoli potrebbero essere di meno a causa del dissenso interno M5S. Nel Movimento, in realtà, la linea dei malpancisti non è ancora chiara: di certo, rispetto ai numeri filtrati nel corso del weekend, l'ampiezza del malcontento sembra essere rientrata. Alberto Airola, ad esempio voterà sì. Matteo Mantero in un post su facebook è durissimo contro la Lega ma non chiarisce come voterà. Alla fine, quindi, i voti in dissenso nel M5S potrebbero essere quattro, e non sarebbe un voto contrario ma una meno pplateale uscita dall'Aula. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA