Videosorveglianza: Ronzulli, sia obbligo

Legge su telecamere sarebbe vittoria per tutta l'Italia

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "L'approvazione della videosorveglianza obbligatoria negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia, nonché presso le strutture socio-assistenziali per anziani, disabili e minori in situazioni di disagio, sarebbe una vittoria per tutta l'Italia e non solo di una parte politica". Lo afferma la senatrice Licia Ronzulli (FI), presidente della Commissione parlamentare per l'Infanzia e l'Adolescenza.
    "Il Senato della Repubblica e la Commissione bicamerale per l'Infanzia e l'Adolescenza, in particolare il gruppo parlamentare di Forza Italia, hanno ben lavorato in questi mesi, adoperandosi affinché si trovassero le risorse per rendere obbligatoria l'installazione delle telecamere, e non soltanto facoltativa come invece era previsto nel testo originario trasmesso dalla Camera. Serviva coraggio e sgomberare il campo dall'ipocrisia".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA