• Cantieri: la bozza del decreto legge, 5 articoli dagli appalti alle dighe

Cantieri: la bozza del decreto legge, 5 articoli dagli appalti alle dighe

Tra gli articoli le modifiche al codice dei contratti pubblici

Cinque articoli e 23 pagine di articolato. E' la bozza del dl Sblocca cantieri, intitolata: 'Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici e misure per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali'.

I cinque articoli riguardano: modifiche al codice dei contratti pubblici, disposizioni sulle procedure di affidamento in caso di crisi di impresa, semplificazione della disciplina degli interventi strutturali in zone sismiche, commissari straordinari, Agenzia nazionale per la sicurezza delle dighe.

Nell'ultima bozza del dl Sblocca Cantieri saltano sia la sanatoria sulle mini-irregolarità, sia l'eliminazione della soglia del 30% per il subappalto. La norma sul cosiddetto 'condono' prevista nella precedente bozza all'articolo 37 bis non è presente nell'ultima versione. Non è prevista nemmeno l'eliminazione della soglia del 30% per il subappalto che figurava in uno Schema di decreto: le modifiche contenute nell'ultima bozza eliminano solo l'obbligo di indicazione della terna dei subappaltatori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA