Gelmini, subito taglio Ires a no profit

Basta propaganda, governo esamini proposta di legge FI

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - "Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto molte e-mail da parte di esponenti del terzo settore, giustamente indignati per la scelta del governo di aumentare dal 12% al 24% l'Ires sugli enti no-profit. È una proposta inaccettabile, rispetto alla quale il presidente Conte ha ammesso l'errore. Tuttavia, aspettiamo dal governo fatti concreti". Lo afferma Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia. "Non è più il tempo della propaganda e - aggiunge -, proprio perché di questo governo non ci fidiamo, abbiamo depositato una proposta di legge, di un solo articolo, per riportare l'Ires al 12%. Pensiamo che questa proposta possa avere in Parlamento un'ampia condivisione, è stata, infatti, sottoscritta da tutti i capigruppo di opposizione e abbiamo chiesto al presidente Fico di calendarizzarla. Dobbiamo sostenere il terzo settore, dobbiamo aiutare chi aiuta gli altri. Ci aspettiamo - conclude Gelmini - che in Parlamento si possa discutere quanto prima questa proposta ed approvarla.
    #aiutiamochiaiuta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA