Savoia: Gabriella, presto a Vicoforte

Lettera nipote sovrani a un anno da tumulazione reali in Italia

(ANSA) - TORINO, 15 DIC - "Tornerò presto a Vicoforte": lo afferma Gabriella di Savoia in una lettera scritta a un anno dall'arrivo in Italia delle spoglie dei nonni, Vittorio Emanuele III e la moglie Elena, ora sepolti nella Cappella di San Bernardo all'interno della Basilica di Vicoforte, nel cuneese.
    Della missiva è stata data lettura durante una cerimonia con la deposizione di una corona d'alloro nella Cappella dove riposano gli ex sovrani. La commemorazione è stata tenuta da Aldo Mola, storico e presidente Consulta dei senatori del regno.
    "Un anno dopo la traslazione - aggiunge - desidero ricordare che la Casa di Savoia è sempre stata tutt'uno con gli italiani e fu sempre particolarmente vicina al Vecchio Piemonte e al Cuneese, che ho visitato con mia figlia Elisabetta e dove tornerò presto per raccogliermi davanti alle arche dei nonni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA