Anticorruzione: ok Senato a fiducia con 162 sì, 119 no

Il provvedimento torna alla Camera

Via libera dall'Aula di palazzo Madama al Ddl Anticorruzione. Il maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl su cui ieri il governo ha posto la fiducia è passato con 162 sì, 119 e un astenuto (il senatore Monti). Il provvedimento ora torna alla Camera.

"Abbiamo compiuto un passo avanti importante il Senato ha approvato la legge spazzacorrotti. Adesso manca soltanto un'altra votazione alla Camera che dovrebbe avvenire la prossima settimana. Ci teniamo molto a questo provvedimento, la maggioranza si è impegnata a farlo approvare prima di Natale". Lo dice il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede parlando in Senato con i giornalisti dopo l'ok dell'Aula al Ddl Anticorruzione. "E' un messaggio importante - aggiunge - per i cittadini onesti di questo paese: c'è uno stato e c'è un governo che stanno dalla parte dei cittadini onesti e c'è una lotta alla corruzione che d'ora in poi sarà una lotta senza tregua.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA