Conte alle Iene: 'Conoscevo anche altri commissari concorso'

Premier scherza, meglio tra amici che tra nemici...

"Meglio tra amici che tra nemici". Così scherza il presidente del Consiglio Giuseppe Conte con le Iene che lo interpellano sul concorso del 2002 da lui sostenuto per diventare professore ordinario.

VIDEO

L'inviato delle Iene, nel servizio andato in onda ieri sera e in cui sarà possibile ascoltare la risposta di Conte, chiede conto al premier di quanto scritto nel suo curriculum: di aver aperto uno studio legale con il professore Guido Alpa, che faceva parte della commissione concorsuale.

Ma sulla conoscenza con il professore, Conte replica: "Conoscevo anche gli altri quattro commissari che mi hanno esaminato, perché ero già professore associato... Se uno fa ricerca per anni è impossibile non incontrarsi ai convegni, non scrivere anche delle cose insieme". Il presidente del Consiglio, che si è presentato come "avvocato difensore del popolo italiano", parla di una collaborazione "a titolo gratuito" con Alpa del 1998-99 e della difesa, sempre assieme a lui, nel 2002 dell'Autorità garante della privacy, che però li ha "pagati separatamente".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA