Conte da Guterres, no a ineguaglianze

Tra temi confronto anche migrazioni e situazione in Libia

(ANSA) - NEW YORK, 27 SET - "C'è una identità di vedute sull'azione dell'Onu e del segretario generale. Per un multilateralismo vero ed efficace anche per combattere le ineguaglianze". È quanto riferiscono fonti italiane dopo l'incontro avvenuto al Palazzo di vetro tra il premier Giuseppe Conte e il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres. Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres e il premier italiano Giuseppe Conte - ha poi precisato una nota del Palazzo di Vetro - hanno "avuto uno scambio di opinioni sulla situazione in Libia e sull'importanza di portare avanti il piano d'azione delle Nazioni Unite" durante il loro incontro a margine dell'Assemblea Generale. Inoltre, "hanno discusso questioni relative alla migrazione e Conte ha espresso il suo sostegno al Global Compact per la migrazione". Al termine dei colloqui bilaterali e dopo un saluto al personale della rappresentanza italiana all'Onu, è ripartito per Roma dove atterrerà in mattinata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA