Morto Annan: Bonino, lascia lezione impegno multilateralismo

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - "Di Kofi Annan mi colpiva la sua determinazione e questo modo di parlare sottovoce, un diplomatico vero, sempre animato dal dialogo e dalla volontà dell'inclusione. E' stato un grande alleato dei radicali per la battaglia sulla corte penale internazionale. La conferenza diplomatica a Roma per la Istituzione della Corte Penale Internazionale lo vide protagonista nel tentativo di mediare per arrivare ad un buonissimo statuto. Ricordo che accettò di celebrare con noi lo storico risultato dell'istituzione della Corte in piazza del Campidoglio. Mi torna alla mente anche il suo impegno per il Kossovo. La grande lezione che lascia alle diplomazie internazionali e ai governi è il suo impegno senza sosta per il multilateralismo, che in questi ultimi tempi come idea sembra essersi persa al di qua e al di la dell'oceano". E' il ricordo che Emma Bonino fa di Annan ai microfoni di Radio Radicale.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA