Doppio passaporto:Messner,anche trentini

'Caso mai vedo in futuro, per i miei figli, passaporto europeo'

(ANSA) - TRENTO, 5 AGO - "Tale opportunità va data anche ai Trentini. A me non serve, sono contento di quello che ho e caso mai vedo in futuro, non per me ma per i miei figli, l'introduzione di un passaporto europeo". Così sul doppio passaporto Italia-Austria per gli altoatesini Reinhold Messner, intervenuto ieri sera in Trentino, dalla Valle del Chiese.
    "Però se a Vienna e a Roma viene deciso che i sudtirolesi di lingua tedesca e di lingua italiana possono averli - ha detto sul doppio passaporto - tale opportunità deve essere data anche ai sudtirolesi di lingua italiana e in particolare ai trentini.
    La popolazione del Trentino ha difeso la propria Heimat, parte del regno austroungarico fra il 1914 e il 1918. Chi vive in questa terra, una volta chiamata Welchtirol o Suedtirol, che allora non era Bolzano ma il Trentino, ne deve avere diritto.
    Non vogliamo un'altra lite solo perché qualcuno ha l'idea di dare il passaporto solo a un gruppo o a due gruppi linguistici.
    Non si può dividere il gruppo italiano tra Trentino e Bolzano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA