Il sito Ansa.it è il più consultato dai parlamentari

Ricerca di YouTrend, agenzia ritenuta fonte più attendibile

Ansa.it è il sito più consultato dai parlamentari secondo la ricerca "Informazione e social media secondo i policymaker", condotta da Quorum/YouTrend e Cattaneo Zanetto & Co su un campione di 94 deputati e senatori di tutti i partiti politici. L'agenzia ANSA - si legge sul sito di YouTrend - è riconosciuta come la fonte di informazione più attendibile dai parlamentari interpellati (punteggio medio 8,0 su 10), davanti alla Bbc e a Il Sole 24 Ore. Subito dietro l'ANSA, tra i siti più consultati, Corriere.it e Huffington Post. Le fonti di informazione più utilizzate, in generale, sono Sky TG24 (visto nell'ultima settimana dall'86% dei parlamentari), i telegiornali Rai e il Tg La7 di Enrico Mentana (primo in assoluto fra i 5 Stelle con il 93%). L'informazione Mediaset sembra invece decisamente più seguita nel centrodestra.

Nella carta stampata il quadro è ancora più articolato. La modalità di fruizione più diffusa è quella delle rassegne stampa (consultate dal 75% nell'ultima settimana). Fra i quotidiani il più letto è il Corriere della Sera con il 45%, seguito dal Fatto Quotidiano al 40% e dal Sole 24 Ore al 39%. La "mappatura" dei consumi mediatici dei nuovi policymaker - si legge ancora - colloca così in un quadrante ANSA, Rai News, Sky TG24 e TG La7 (i media con alta diffusione e alta attendibilità), in un altro Sole 24 Ore, Corriere e Fatto (media ritenuti attendibili, ma meno diffusi) e in un altro Repubblica, il Foglio, Libero e il Giornale (che scontano sia bassa fiducia sia modesta diffusione nel campione). 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA