Gelmini, tra M5s e Lega è caos su tutto

Nonostante i vertici è scontro aperto tra giallo-verdi

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - "Sui migranti, sulla gestione dei porti e sul dialogo con le imbarcazioni che solcano il Mediterraneo - nonostante ripetuti vertici a Palazzo Chigi e comunicati stampa di facciata - è scontro aperto nel governo gialloverde. Salvini, Toninelli, Di Maio, Trenta: ognuno ha una sua linea, con il premier Conte che fatica a tenere le redini della situazione". Lo scrive su Facebook Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera.
    "Sul decreto dignità, altro fronte aperto nell'esecutivo, Di Maio continua a difendere a spada tratta un provvedimento indifendibile, mentre gli amici della Lega - seguendo anche le iniziative di Forza Italia, a partire dalla reintroduzione dei voucher - vogliono giustamente cambiare il testo nel suo passaggio parlamentare", sottolinea Gelmini. "Sintesi della situazione? Caos e tensioni tra leghisti e pentastellati. Il cambiamento, al momento, resta lettera morta", conclude.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA