25 aprile: Salvini, liberare l'Italia da chi tradisce

E da chi la svende all'Europa e ci vuole servi

 "L'Italia anche oggi ha bisogno di essere LIBERATA da chi non la ama davvero, da chi non ne ama la bellezza, l'arte, lo spirito d'intraprendenza, l'estro nel lavoro, da chi non ama una Comunità da sempre protagonista nella storia per la sua cultura e forza vitale. Liberazione da chi avvilisce, impoverisce e TRADISCE, da chi ci svende all'Europa, da chi ci vuole servi. Riprendiamoci il nostro Paese, la nostra Libertà, il nostro Futuro. I morti non hanno colore. #primagliitaliani". Così Matteo Salvini su Facebook.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA