Salvini, da Regionali segnale nazionale

Leader Lega a Di Maio,mette mani avanti,pensava conquista Molise

(ANSA) - SAN GIULIANO (CAMPOBASSO), 16 APR - "Ogni voto conta: noi pensiamo che da queste regionali possa venire un segnale nazionale di chiarezza e di cambiamento". Così Matteo Salvini appena arrivato in Molise, conversando con i giornalisti nell'ex villaggio dei terremotati di San Giuliano.
    A Di Maio, secondo il quale il voto non ha valenza nazionale, Salvini risponde: "Mette le mani avanti. Pensava di avere già la vittoria in tasca qui in Molise e invece è testa a testa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA

VideoAnsatg delle 12 (ANSA)
25 settembre, 11:25

Ansatg delle 12