Ue: Salvini, pronti a ignorare tetto 3%

Euro resta moneta sbagliata. Stiamo lavorando a piano B

(ANSA) - STRASBURGO, 13 MAR - "Io ho detto che il tetto del 3%, che fa parte delle regole, saremo contenti di rispettarlo, ma se devo trovare 31 miliardi di euro per aumentare l'Iva e le accise allora contratteremo con Bruxelles in modo sereno per rispettare le esigenze italiane". Così Matteo Salvini nella conferenza stampa a Strasburgo al Parlamento europeo. "L'euro - aggiunge - è e rimane una moneta sbagliata, non c'è un'uscita solitaria ed improvvisa, i nostri esperti stanno lavorando ad un piano B".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA