Minniti, no rappresaglie e odio razziale

L'antifascismo è valore fondativo della Repubblica

(ANSA) - VENEZIA, 23 FEB - "In Italia non c'è alcun posto ne' per le rappresaglie ne' per l'odio razziale. Lo dico da ministro dell'Interno, con la convinzione di chi non sottovaluta nulla, di chi presta la massima attenzione". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Marco Minniti, riferendosi all'agguato compiuto da Luca Traini a Macerata. Il responsabile del Viminale, intervenendo ad un incontro del Pd a Mestre, si è espresso anche sulle manifestazioni nelle piazze italiane di questi ultimi giorni e sulla sicurezza in vista delle elezioni.
    "L'antifascismo - ha detto - è un valore fondativo della nostra Repubblica e della nostra democrazia. Noi non dobbiamo consentire a nessuno di turbare la tranquillità del processo decisionale dei cittadini".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA