Gentiloni, non a ortiche lavoro fatto

Continuare su cammino crescita, non andare fuori strada

(ANSA) - ROMA, 12 FEB - L'Italia deve proseguire sul "cammino" della crescita e delle riforme e "ha bisogno di tutto tranne andare fuori strada e buttare alle ortiche quanto fatto.
    L'impegno per le imprese, per la crescita, per il lavoro, per la riduzione delle diseguaglianze: tutti questi impegni possono e debbono proseguire". Lo dice il premier Paolo Gentiloni in occasione dell'Accordo per il credito e la valorizzazione delle nuove figure di garanzia tra Confindustria e l'Associazione Bancaria italiana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA