Terremoto:Decaro, stop sindaci bersaglio

Sindaco Bari, a Pirozzi mia solidarietà e quella dei Comuni

(ANSA) - BARI, 09 FEB -"E' il momento, di dire basta: non è possibile che il sindaco, solo perché è il terminale più esposto delle istituzioni democratiche, quello che i cittadini conoscono direttamente e al quale affidano le loro preoccupazioni più serie nei momenti più gravi, diventi personalmente bersaglio, sia colui che, personalmente, risponde per gli effetti di qualsiasi calamità. A Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, va la mia sincera solidarietà e quella dei Comuni". Lo dichiara il sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro, commentando la notizia del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, indagato per omicidio colposo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA