• Fotomontaggio choc su Facebook, Boldrini: "Non ho paura". Individuato autore post Fb

Fotomontaggio choc su Facebook, Boldrini: "Non ho paura". Individuato autore post Fb

"Pago ogni giorno il mio impegno contro le destre"

   La polizia postale ha individuato il responsabile del post choc, con le minacce alla presidente della Camera Laura Boldrini pubblicato su Facebook. Si tratta, secondo quanto si apprende, di un 58enne della provincia di Cosenza. Gli agenti stanno effettuando una perquisizione nella sua abitazione.

Nel post era raffigurata la testa della Boldrini, che giace, mozzata e insanguinata, su un tavolo, e sopra il fotomontaggio la scritta: "Sgozzata da un nigeriano inferocito, questa è la fine che deve fare così per apprezzare le usanze dei suoi amici". Post è stato reso noto dai Sentinelli di Milano, che lo hanno diffuso sulla loro pagina social, facendo nome e cognome di chi lo ha pubblicato e prontamente rimosso. In tanti, comunque, lo avevano già copiato e lo hanno segnalato a Facebook.

A commentare il fotomontaggio diuffuso, è stata la stessa Boldrini: "Io pago ogni giorno il mio impegno contro le destre quando la mia testa viene decapitata in una fotomontaggio, che viene fatto circolare sulla rete, anche davanti agli occhi di mia figlia. Io lo pago ma non ho paura". La presidente della Camera ha parlato ad un evento di lancio della campagna elettorale a Milano.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA