Timmermans a Fontana, siamo tutti uguali

Rischio per l'Europa non viene da altri Paesi o religioni

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - "Dobbiamo proteggere i valori che condividiamo da europei: siamo tutti uguali, non dipende dalla razza o dalla religione. Credo che il pericolo per l'Europa non venga da altri paesi o altre religioni, ma dalla paura che ispira troppo spesso l'esclusione degli altri". Così il vicepresidente della Commissione Ue Frans Timmermans, oggi a Strasburgo commenta le dichiarazioni del leghista Fontana sui migranti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA