Maroni, mio sfogo umano, viva Salvini

Mi sono sentito trattato un po' male ma ora si torna a lavorare

(ANSA) - ROMA, 12 GEN - Quello di Roberto Maroni nei confronti di Matteo Salvini apparso nell'intervista di ieri su Il Foglio "è stato uno sfogo umano" e "non politico". Lo ha spiegato lo stesso Maroni oggi ai cronisti. Il governatore si è detto "dispiaciuto di queste polemiche che non ho voluto io, ma per me è una pagina chiusa. Viva Salvini premier". "Mi sono sfogato - ha aggiunto - perché mi sono sentito trattato un po' male, fine. Ora si torna a lavorare come prima a sostegno di Salvini premier perché questo fanno i leghisti e io sono della Lega".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA