Primarie Pd,elezione slitta in assemblea

Affluenza in netto calo:ai seggi in 886, mille in meno di aprile

(ANSA) - AOSTA, 20 NOV - Fumata nera per le primarie del Pd della Valle d'Aosta convocate ieri per l'elezione del segretario regionale. Siccome nessuno dei tre candidati (tutti renziani) ha raggiunto il quorum della metà più uno dei 44 seggi assegnati il regolamento prevede che l'elezione avvenga in assemblea regionale a maggioranza assoluta. Sara Timpano ha ottenuto 292 voti e 15 seggi (33,11%), Giovanni Sandri 205 voti (23,24%, 10 seggi) e Raimondo Donzel 385 voti (43,65%, 19 seggi).
    L'assemblea sarà convocata entro dieci giorni dalla data del voto. Alle primarie hanno votato 886 persone. Il dato registra un netto calo di partecipazione rispetto alle ultime consultazioni nazionali indette dal partito: alle primarie dello scorso aprile avevano partecipato 1.889 elettori, nel dicembre del 2013 si erano presentati ai seggi in 3.563.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA