D'Alema, Pd logora la democrazia

Spezzando il legame già fragile tra cittadini e istituzioni

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - "Per la seconda volta nella stessa legislatura abbiamo una legge inaccettabile, segno di irresponsabilità del gruppo dirigente del Pd che logora la democrazia e apre la strada al populismo, spezzando il legame già fragile tra cittadini e istituzioni". Così l'ex premier Massimo D'Alema commenta la fiducia sul Rosatellum, arrivando al sit-in della sinistra al Pantheon.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA