Di Maio a sindaci, insieme sulla Legge di Bilancio

Candidato premier M5s, enti locali usati come bancomat da Roma

 "Gli enti locali sono stati usati come bancomat dal governo centrale, con tagli miliardari. Lancio un messaggio a tutti i sindaci non solo quelli del M5s: lavoriamo insieme alla prossima legge di bilancio e rimettiamo in piedi i servizi". Così il candidato premier M5s, Luigi Di Maio, in conferenza stampa a Palermo assieme a Giancarlo Cancelleri, candidato governatore dei 5stelle in Sicilia.

"Abbiamo già vinto? - ha detto in un altro passaggio - Non lo diremo mai, c'è tantissimo da fare. Dico che ci vorrà tanto impegno per raggiungere le persone e raccontare cosa abbiamo fatto fino ad ora, così la gente comincia a darti fiducia". 

I gruppi di Camera e Senato del M5s si riuniranno questa sera per affrontare insieme il tema della legge elettorale. Il Movimento è fortemente contrario al testo in discussione e la riunione potrebbe servire ai parlamentari del Movimento ad organizzare l'opposizione al Rosatellum con eventi, mobilitazione e appelli. Da domani, invece, inizia il lavoro di approfondimento sui temi del programma tra i parlamentari e il candidato premier, Luigi Di Maio. Uno sforzo per cercare un maggiore coinvolgimento sul programma e sui temi da spingere in campagna elettorale di tutto il gruppo di parlamentari. I tavoli di lavoro prenderanno il via domani mattina molto presto e termineranno giovedì sera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA