I candidati M5s: chi è Nadia Piseddu

Ingegnere aerospaziale. Su sicurezza è in sintonia con la Lega

Ingegnere aerospaziale appassionata di politica, 28 anni, Nadia Piseddu ha lanciato la propria candidatura a guidare il Movimento 5 Stelle da Vignola, cittadina alle porte di Modena nota soprattutto per le sue ciliegie, dove per tre anni è stata consigliera comunale di opposizione, prima della crisi che, nella scorsa primavera ha riportato il Comune al voto.

"E' una persona seria, preparata e appassionata - ha detto il sindaco leghista Simone Pelloni - io personalmente la stimo molto. Ovviamente non siamo sempre d'accordo, ma abbiamo condiviso alcune battaglie, in particolare sui temi della sicurezza, ma anche della trasparenza e dell'efficienza della pubblica amministrazione".

Più critico invece Mauro Smeraldi, sindaco nello scorso mandato. "Nadia è una brava ragazza - ha detto - ma non è assolutamente pronta per proporsi a una posizione di questo tipo. Durante il suo mandato è stata anche molto collaborativa e dal punto di vista personale non posso certo parlarne male".

Dopo la caduta della giunta Smeraldi, Vignola nella scorsa primavera è tornata al voto, eleggendo sindaco l'ex vice Pelloni che ha battuto il Pd al ballottaggio. Il Movimento 5 Stelle è andato male, la presenza di molte liste civiche ha drenato voti e non ha eletto nemmeno un consigliere. La Piseddu, candidata a sindaco nel 2014, non si era ripresentata.

"Forse - ha detto Pelloni - gli elettori del movimento hanno perso un punto di riferimento o forse lei stessa aveva altri obiettivi". Difficile che Nadia Piseddu pensi di poter battere Luigi Di Maio, ma magari prepararsi, con questa mossa, la strada per una candidatura alla Camera. E forse è anche per questo che, nell'ambiente del Movimento 5 Stelle modenese, in molti preferiscono non rispondere a domande sulla questione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA