Fi, a difesa ambulanti e balneari

Brunetta presenta mozione, adeguare norme a nostra storia

(ANSA) - ROMA, 13 SET - "Dopo la vittoria del centrodestra alle prossime elezioni politiche ci assumiamo l'impegno di mandare in soffitta la banale applicazione della direttiva Bolkestein sui nostri ambulanti e balneari". Lo annuncia il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, presentando alla stampa la mozione in votazione oggi in cui si chiede al governo di adeguare l'applicazione della direttiva sui servizi del mercato interno alle imprese del commercio al dettaglio su aree pubbliche e quelle balneari.
    "Questo voto d'Aula - aggiunge - è l'ennesimo passaggio di una battaglia che Fi porta avanti da anni a difesa di due categorie molto importanti per l'economia italiana, colpite da una direttiva che applicata in modo sordo e cieco non riconosce la nostra storia, la nostra cultura e i nostri diritti. Non agire, come sinora ha fatto il governo, è una stupidaggine autolesionista".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA