Card.Bassetti, a scuola per futuro Paese

Per porporato "formidabile palestra" per il bene comune

(ANSA) - PERUGIA, 13 SET - "Il futuro del nostro Paese, il suo sviluppo armonico e la custodia del suo territorio, come la concordia del corpo sociale, si costruiscono a scuola, grazie all'impegno di tutti": lo ha sottolineato l'arcivescovo di Perugia, cardinale Gualtiero Bassetti, che è anche presidente della Cei, in un messaggio augurale a studenti, docenti, personale della scuola e genitori in occasione dell'inizio dell'anno scolastico nel capoluogo umbro.
    Secondo il porporato "la capacità di accogliere l'altro e di decidere di fare del proprio meglio per il bene comune ha nella scuola una formidabile palestra, soprattutto in questa stagione, che vede crescere in modo più rilevante proprio nelle nostre classi la percentuale di studenti immigrati di prima, seconda e persino terza generazione". "Vivete quindi l'esperienza della scuola - ha aggiunto - come quella di una grande comunità, in cui tutti, senza eccezioni, possono e devono dare il proprio contributo di sapienza e di umanità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA