Prodi, indispensabile regolamentare Ong

Ma salvataggio vite umane non deve essere messo in secondo piano

(ANSA) - SCICLI (RAGUSA), 17 AGO - "Le Ong? Credo sia indispensabile la regolamentazione ma il salvataggio delle vite umane non deve essere messo in secondo piano". Lo ha detto Romano Prodi, ex premier ieri sera a Scicli alla presentazione del suo libro 'Il piano inclinato'.
    "Le migrazioni sono incontrollate - ha aggiunto l'ex presidente della commissione Europea - perchè frutto della guerra in Libia, che doveva durare solo poche settimane ed invece sta durando più della seconda guerra mondiale. Non bastano gli accordi tra i governi occorre coinvolgere con un accordo le 20 tribù libiche che detengono molto potere, ma anche qui non vedo una seria volontà di nessun politico europeo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA