Civici-Innovatori, a rischio gruppo

Ridotto a 13 deputati, domani verdetto ufficio presidenza

(ANSA) - ROMA, 3 LUG - Rischia di cessare di esistere il gruppo parlamentare di Civici ed innovatori alla Camera. Domani, alla riunione dell'Ufficio di presidenza di Montecitorio convocata per le 12:30 sarà detta l'ultima parola sulla prosecuzione o meno del gruppo dei 'montiani' i quali, dopo la scissione di Scelta Civica (il cui segretario Enrico Zanetti ha mantenuto il nome con cui il movimento dell'ex premier aveva corso alle elezioni portando a Montecitorio 48 deputati) avevano deciso di non unirsi ad Ala, essendo così costretti a cambiare nome. Dopo l'uscita di Salvatore Matarrese e Pierpaolo Vargiu (passati la scorsa settimana a Direzione Italia di Raffaele Fitto), la consistenza del gruppo Ci si è ridotta a tredici componenti: sette in meno del minimo previsto dal regolamento di Montecitorio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA