Papa: senza acqua non c'è vita, impariamo la cultura dell'acqua

Riceve atleti Trofeo Sette Colli, giunto a 54.ma edizione

"L'acqua è vita, senza acqua non esiste la vita". "Mi fa piacere ricordare le parole di san Francesco d'Assisi: 'Laudato si', mi Signore, per sora acqua, la quale è molto utile et umile et pretiosa et casta'".
    Nei giorni in cui anche in Italia è allarme siccità e in alcune zone si pensa al razionamento idrico, papa Francesco rilancia la sua preoccupazione per questo elemento indispensabile per la vita dell'uomo e del pianeta, come ha fatto nella enciclica "Laudato sii", divenuta occasione di studio e laboratorio di iniziative comuni, per ecologisti e politici di tutto il mondo.
    Papa Francesco ha ricevuto nella Sala Clementina atleti, organizzatori e familiari dei partecipanti al "Trofeo Sette Colli", giunto alla 54.ma edizione, che ha radunato a Roma oltre 700 atleti da 36 paesi di tutti i continenti. Presente all'udienza anche Federica Pellegrini, la campionessa italiana di nuoto, che non ha resistito alla tentazione di scattare un "selfie" con papa Francesco.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA