Da Comitati "Scelgo No" nasce "ConSenso"

Calvi, movimento non partito. Per nuovo programma centrosinistra

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - I comitati Scelgo No archiviano l'esperienza della battaglia referendaria per dare vita a un nuovo modello di organizzazione che avrà un simbolo e un nome nuovo: "ConSenso" (Scritta bianca su sfondo verde accompagnata dal 'sottotitolo' "Per un nuovo centrosinistra"). A dare l'annuncio è Guido Calvi aprendo i lavori dell'Assemblea Nazionale dei Comitati Scelgo No, che ha tra i protagonisti Massimo D'Alema.
    Calvi, sottolineando che non si vuole costruire "un nuovo partito", ha spiegato che "la missione di questo movimento, in continuità con l'ispirazione della battaglia referendaria, è soprattutto quella di coinvolgere il numero più largo di elettori e militanti del centrosinistra in uno sforzo di rinnovamento politico e culturale, anche perché siamo convinti che nei valori di libertà ed eguaglianza sanciti nella prima parte della Costituzione ci siano i fondamenti per un programma del centrosinistra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie