L'appello del Papa: 'Garantiamo i diritti di tutti i bimbi'

Domenica prossima è la giornata mondiale dei diritti dell'infanzia

 Il Papa fa "appello alla coscienza di tutti, istituzioni e famiglie, affinché i bambini siano sempre protetti e il loro benessere venga tutelato, perché non cadano mai in forme di schiavitù, reclutamento in gruppi armati e maltrattamenti. Auspico che la Comunità internazionale possa vigilare sulla loro vita, garantendo ad ogni bambino e bambina il diritto alla scuola e all'educazione, perché la loro crescita sia serena e guardino con fiducia al futuro". Domenica prossima, 20 novembre, si celebrerà la Giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. 

"Domenica prossima, 20 novembre, - ha ricordato papa Francesco alla fine della udienza generale davanti a circa 22mila persone in piazza San Pietro - si celebrerà la Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Faccio appello - ha proseguito - alla coscienza di tutti, istituzioni e famiglie, affinché i bambini siano sempre protetti e il loro benessere venga tutelato, perché non cadano mai in forme di schiavitù, reclutamento in gruppi armati e maltrattamenti. Auspico che la Comunità internazionale possa vigilare sulla loro vita, garantendo ad ogni bambino e bambina il diritto alla scuola e all'educazione, perché la loro crescita sia serena e guardino con fiducia al futuro". Domenica prossima, 20 novembre, si celebrerà la Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA