Renzi, da costo lavoro la competitività

Nostro dramma differenziale imprenditore-lavoratore troppo basso

(ANSA) - ROMA, 12 OTT - "Il fatto che gli ingegneri in Italia costino meno che altrove è un fatto di competitività. Se una brochure del ministero fa notare che si spendono meno soldi nel costo del lavoro perché è più basso che in altri paesi come Germania e Olanda è un fatto di competitività". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in aula alla Camera. "Il vero dramma italiano è che in questi anni il differenziale tra ciò che va agli imprenditori e ciò che prende il lavoratore è troppo basso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA