• Fiorello, la mia Edicola tra terza età e referendum. "Sì o No? Io voto Forse"

Fiorello, la mia Edicola tra terza età e referendum. "Sì o No? Io voto Forse"

Da lunedì Edicola Fiore, nello statuto niente politici. "Sono pigro, non ho nostalgia del grande varietà"

Invita i giornalisti a colazione, sfoglia i giornali, li commenta, racconta di essersi svegliato alle 3,15 e di avere fatto subito il primo tweet e la pipì, poi prende ancora un caffè mentre contagia tutti con la sua simpatia e spontaneità: Fiorello è un fiume in piena ai tavolini del bar che ospiterà Edicola Fiore, il morning show al via lunedì 10 ottobre in diretta alle 7.30 su Sky Uno Hd, Sky Tg24 Active e alle 8 in chiaro su Tv8.

GUARDA L'INTERVISTA VIDEO A FIORELLO

Gioca con la pulsantiera dei jingle e presenta l'allegra compagnia, in primis il suo 'socio' Stefano Meloccaro (giornalista sportivo, anche lui ex animatore nei villaggi turistici e appassionato di tennis) e Gabriella Germani (che con la voce di Virginia Raggi dice "invidio chi mi imita, sono tre mesi che provo ad imitare un sindaco credibile ma non ci sono ancora riuscita"). E poi il trio vocale Gemelli di Guidonia, la cantante Silvia Aprile, il tastierista Filippo Merola ed il coordinatore musicale Eric Buffat. Nel cast anche tre inviati, Riccardo Rossi, Giovanni Vernia e Pippo Crotti, più i contributi video di Mauro Casciari con la Boschi che canta a sua insaputa Like a virgin di Madonna e Renzi alle prese con Justin Timberlake.

GUARDA L'INTERVISTA VIDEO A GABRIELLA GERMANI

Inevitabile parlare di referendum, visto che l'Edicola andrà in onda in piena campagna elettorale. Se Roberto Benigni si è espresso per il sì mentre Beppe Grillo porta avanti la battaglia per il no, Fiorello ironizza sulla sua scelta: "Voto Forse". Poi spiega: "In Italia non puoi esprimere serenamente il tuo parere: se dici come voti vieni lapidato come è successo a Benigni, se non lo dici sei un qualunquista. Allora, perché dovrei schierarmi? E poi, a chi può interessare?". Nello statuto di Edicola Fiore, spiega lo showman, "non sono previsti politici, ma se uno si presentasse qui chissà...".

Intanto una Virginia Raggi ci sarà, quella della brillante parodia di Gabriella Germani. "Se poi dovesse arrivare il sindaco, la accoglieremo. Del resto - ironizza - noi qui siamo sul marciapiedi, occupiamo suolo pubblico. Potrebbe venire a fare un controllo".

Con i suoi 56 anni, in gran forma, Fiorello parla di sè come di un uomo pigro, social addicted, con tanta voglia di divertirsi, senza nostalgia per il varietà di prima serata, con relativi stress e polemiche sui compensi. "Il Gf vip? Non lo farei mai. Il giudice a X Factor? Non ne sarei capace", risponde. E strizza l'occhio agli anziani mentre si dice contrario alla rottamazione. Dopo le scorribande con Mike Bongiorno, è contento del ritorno di Pippo Baudo con Domenica in. Indulgente con gli altri, lui promette di lasciare tra pochi anni: "Avevo detto che avrei smesso a 50, vediamo se riesco a 60". Del resto anche ai tempi di Viva Radio2 ebbe il coraggio di interrompere la trasmissione sul più bello. Non stancare è la sua ossessione, al punto da aver accettato di firmare con Sky solo per 50 puntate di Edicola Fiore, fino al 16 dicembre, in attesa di capire se è il caso di riprendere "a marzo". Ma "non per andare al Festival di Sanremo", assicura.

Edicola Fiore nasce da un'idea dello stesso Fiorello, che firma il programma come autore insieme a Francesco Bozzi, Pierluigi Montebelli, Federico Taddia, Giovanni Benincasa e Claudio Fois. La musica è sempre grande protagonista. La sigla originale è di Jovanotti. Da Michael Bublè a Marco Mengoni, da Nina Zilli a Elisa, da Giorgia a Benji e Fede, una valanga di ospiti è attesa al bar. Con ognuno di loro Fiorello si divertirà a duettare, giocando con la sua Fiore cam (una telecamera montata nel suo smartphone) e con i set allestiti nel bar, sul marciapiedi e su via Flaminia (con una telecamera posizionata su un balcone del palazzo di fronte), con la regia di Beatrice Gangi Chiodo.

GLI OSPITI ATTESI, DA BUBLE' A GIORGIA

Da X Factor arriveranno, di volta in volta, i concorrenti eliminati. "La notte verranno caricati su una macchina e portati da Milano a Roma per venire qui all'alba a duettare con il nostro Gionuein, pensate che fortuna...", ride. Gli ospiti saranno valorizzati con momenti inediti del live show in Edicola Fiore della sera alle 20.30 su Sky Uno Hd e su Tv8. Nel weekend Edicola Fiore - The worst of, il meglio e il peggio della settimana, sempre su Sky Uno HD e TV8. Tutte le puntate anche su Sky Go, Sky On Demand e in streaming su NOW TV.


CON EDICOLA FIORE IL MATTINO HA L'ORO IN BOCCA (VIDEO)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA