Benigni: "Al referendum indispensabile che vinca il sì. Altrimenti, peggio della Brexit"

Intervistato dalle 'Iene' ribadisce la propria posizione: "Anche i padri costituenti parlavano di miglioramento della seconda parte"

Redazione ANSA

"E' indispensabile che vinca il sì, altrimenti ti immagini il morale...è come dopo la Brexit". Intervistato dalle 'Iene' Roberto Benigni parla del referendum costituzionale e ribadisce la propria posizione a favore della riforma puntualizzando che, in ogni caso, "anche i padri costituenti avevano auspicato un miglioramento della seconda parte della Carta".

ECCO IL VIDEO

Insorgono le opposizioni: da Alessandro di Battista (M5S) a Matteo Salvini (Lega Nord), da Renato Brunetta (Fi) a Pippo Civati (Possibile) a Paolo Ferrero (Rifondazione comunista - Sinistra Europea). Per il premio Oscar per il pluripremiato 'La vita è bella' (tre statuette), "se vince il no il giorno dopo ti immagini? Il morale va a terra - ha detto l'attore e regista toscano intervistato dal programma le 'Iene nella puntata andata in onda il 4 ottobre -. La Costituzione della Repubblica Italiana resterà 'la più bella del mondo', perché i 12 principi fondamentali, che corrispondono ai primi 12 articoli, sono inviolabili e intoccabili e nessun referendum potrà mai cambiarli, così come la parte prima che riguarda i 'Diritti e Doveri dei cittadini'. La seconda parte regola l'Ordinamento della Repubblica, che comunque è lo sviluppo della prima. I costituenti stessi - ha aggiunto - hanno auspicato di riformare la seconda parte, poi c'è la maniera di migliorarla, ma se non si parte non è, come qualcuno dice, la riformeremo dopo, non accadrà più". "I padri costituenti - ha sottolineato ancora Benigni, che alla Costituzione 'più bella del mondo' ha dedicato una serata evento su Rai1 - sono stati dei giganti perché hanno illuminato le macerie. L'Italia si è rialzata grazie a loro. Ma ora è necessaria una revisione, nonostante nella riforma qualche cosa sia da rivedere".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in