Ponte stretto: SI, è opera inutile

Scotto, Ap ripropone il vecchio sogno di Berlusconi

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - "Ci risiamo, i diversamente berlusconiani di Alfano cercano di realizzare il vecchio sogno di Berlusconi: il Ponte sullo Stretto di Messina. Arriverà in Aula un disegno di legge del Nuovo Centro Destra per inserire il Ponte tra le priorità del governo. Siamo molto curiosi di ascoltare l'opinione del presidente del Consiglio Renzi e del Pd che nel programma con cui si erano presentati alle elezioni nel 2013 negavano assolutamente questa possibilità". Lo dice il capogruppo di Sinistra Italiana alla Camera Arturo Scotto. "La realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina - prosegue il capogruppo di SI - è l'ennesimo spot prima delle elezioni, buono solo per prendere in giro gli italiani. Saranno i cittadini calabresi e siciliani a dire di no ad un'opera pubblica buona solo per le clientele e per gli affari delle mafie e assolutamente inutile per lo sviluppo di quell'area", conclude Scotto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA