Binetti, pianto Mogherini è umano

Non capisco i commenti maschilisti di Bertolaso

(ANSA) - ROMA, 24 MAR -"E' un segnale di grandissima umanità, non si può che piangere vedendo lo scempio che è stato fatto.
    Quello che mi stupisce è che Bertolaso, con tutte le cose importanti che avrebbe da fare pensando di prendere in mano una città come Roma, si perda in commenti da maschilista che non tengono conto che la politica oggi è fatta anche di emozioni profonde". Lo ha detto la deputata di Area popolare, Paola Binetti, in un'intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, commentando le parole di Guido Bertolaso sul pianto della Mogherini dopo gli attentati di Bruxelles.
    "Il pianto della Fornero e della Mogherini - ha aggiunto la Binetti - li leggo in modo radicalmente diverso. Quello della Mogherini è il pianto di una donna che dopo un dramma assoluto piange veramente sulla sorte di uomini che sono stati sottoposti ad un trauma inaspettato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA