Alfano, condividere informazioni in Ue

Noi lo facciamo, anche gli altri Paesi lo facciano

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Tra poche ore a Bruxelles vedrò gli altri ministri dell'Interno e cercheremo di capire se c'è stato un buco investigativo, ma il vero punto debole è che manca una circolazione delle informazioni a livello europeo". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.
    "Bisogna - ha sottolineato Alfano - far affluire le informazioni in un unico serbatoio e da quel serbatoio attingere tutti. Noi seguiamo una procedura molto seria e severa: le informazioni le versiamo alle banche dati Ue e pretendiamo che anche gli altri facciano lo stesso".
    Il ministro si è quindi detto "favorevole ad aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e di intelligence, nonchè alla creazione di una polizia di frontiera europea. Abbiamo visto - ha aggiunto - che gli attentatori di Bruxelles sono nati e cresciuti in Belgio, ma non possiamo chiudere gli occhi davanti ai rischi di chi arriva da fuori Europa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA