M5s ripropone sfiducia a Boschi

Il padre è indagato per bancarotta fraudolenta, lei si dimetta

(ANSA) - ROMA, 21 MAR "A dicembre avevamo visto giusto ed ora dopo la notizia che il padre del ministro Boschi è indagato per bancarotta fraudolenta per il crac Banca Etruria, reiteriamo la nostra richiesta di dimissioni della stessa dal Governo e chiediamo l'immediata discussione al Senato della mozione di sfiducia nei suoi confronti". Lo dichiara Nunzia Catalfo, capogruppo del Movimento 5 Stelle Senato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA